Notizie

Quanto conta la professionalità del vetrinista e del visual merchandiser

Quanto conta la professionalità del vetrinista e del visual merchandiser

Il vetrinista e il visual merchandiser sono dei professionisti della comunicazione visiva: progettano e cura la disposizione dei prodotti nelle vetrine e nei punti vendita. Si occupano dell’allestimento scenografico degli spazi espositivi, scegliendo i materiali più adatti e la disposizione dei prodotti. Studiano lo spazio e le luci, sottoponendo tale osservazione al cliente. 

Non basta rendere bella la vetrina, occorre attrarre il cliente nel negozio. Anche con tecniche persuasive arrivate dagli Stati Uniti diversi anni fa, applicate dapprima nei marchi di lusso ed ora estesi a tutti i settori merceologici, dalla profumeria al cibo. E' dimostrato che l’intervento di un vetrinista fa aumentare le vendite anche del 50 % e che ogni volta che effettuamo un acquisto, pur se nella nostra scelta siamo guidati per il 70% da un impulso razionale, rimaniamo assolutamente suscettibili ed affascinati dalla presenza di stimoli sensoriali, quali il profumo, i colori o i suoni. In questo caso si parla di shopping esperenziale: i nostri occhi sono affascinati dalle immagini trasmesse sugli schermi, dalle luci o dai simulatori virtuali etc., coadiuvati dalle percezioni che gli altri sensi colgono. Solo una figura qualificata può raggiungere questo vincente risultato.

Condividi:

Richiedi informazioni su questa notizia!

Nominativo
Email
Telefono
Messaggio
PrivacyDichiaro di aver letto e compreso l'informativa sulla privacy.
Accetto